IL PROGETTO

 

In Africa milioni di Bambini non hanno la possibilità di andare a scuola, anche quando iscritti alla scuola primaria sono costretti ad abbandonarla precocemente per le precarie condizioni scolastiche, la scarsa qualità dell’istruzione e la mancanza di guide che li motivino adeguatamente. Per combattere questo stato di disagio e assicurare un’ istruzione di qualità a tanti Bambini svantaggiati, il Consolato del Benin a Napoli d’intesa con Mentoring USA Italia ONLUS, le Associazioni Un Sogno per il Bénin ONLUS, InCostieraAmalfitana.it, l’ UNPLI Campania e la collaborazione di Rosalba Mottola, autrice di libri per ragazzi, promuovono il Progetto “Una Scuola per il Benin” diretto a infondere orgoglio e speranza nella comunità di  questo Paese gettando le basi per il suo progresso. L’obiettivo è quello di realizzare una scuola che risponda alle effettive esigenze di apprendimento nonché una struttura architettonicamente in accordo con il clima e la cultura locale.
Un progetto per promuovere il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione residente perché il dono della cultura potrà consentire a molti Bambini di studiare ed emanciparsi rimanendo nel proprio Paese, così da condurlo, grazie alle proprie competenze, verso un futuro migliore. L’obiettivo di realizzare una Scuola non è il solo poiché, all’ interno di questo progetto, è previsto lo sviluppo di un programma Mentoring a prevenzione e contrasto della dispersione scolastica e del disagio giovanile per i bambini che frequenteranno questa scuola (www.mentoringusaitalia.org).

Related Post