La Campagna sociale “Ferma il Bullo” nasce dalla consapevolezza che il bullismo è un fenomeno fortemente in ascesa. Una recente indagine nelle scuole superiori ha evidenziato che un ragazzo su due subisce episodi di violenza verbale, psicologica e fisica e il 33% è una vittima ricorrente di abusi, soprattutto a scuola. Il bullismo non è un problema solo per la vittima, in quanto il clima di tensione che si instaura va a influenzare la famiglia, la scuola e le altre istituzioni sociali, nonché il futuro stesso della persona e della società nel suo complesso. Nell’ambito della campagna è stato realizzato lo spot ufficiale dal regista Carlo Fumo con la collaborazione della Scuola di Cinema di Napoli e la partecipazione audio di Luca Ward, testimonial Mentoring USA – Italia. A sostegno della campagna sono state realizzate delle iniziative di solidarietà 2.0 attraverso la piattaforma wegive.it e ilmiodono.it Unicredit.

Il bambino che aiuti oggi sarà un uomo migliore domani.

Related Post